ÜberLIN

Questo brano stupendo e malinconico ci porta lontano , in un immaginario ideale…

una sorta di invito alla fuga , di viaggio astratto fuori da quei grigi muri di abitudine e “normalità” in cui siamo immersi…un testo quindi evocativo …il tutto  accompagnato da un  video che  in questo senso è molto rappresentativo  , con un protagonista ( molti se lo ricorderanno in kick-Ass )  che interpreta questo viaggio ,   attraversando l’incantevole città di  Berlino  .

Le movenze eccentriche e colorate dell’attore che assumono a tratti i toni di uno sfogo liberatorio e provocatorio creano una sublime  contrapposizione con la città , le sue mura , i suoi colori e le persone  , che appaiono monocromatiche …delle figure che sembrano essere anonime ed  il protagonista al suo passaggio ne accentua la predisposizione ordinaria  in maniera marcata …

Buona serata …

Autore dell'articolo: Lucciola1988

Scrivi il tuo commento :)